IMG-20190918-WA0009.jpg
IMG-20190918-WA0005.jpg
leo%20smart_edited.jpg
logo_completo.jpg
dBaP9JHf.jpg

creativity for business

Senza creatività non è possibile innovare. 

La creatività è una caratteristica che “crea sistema” in tutto quello che si fa, cogliendo il meglio delle nostre attitudini e mettendole a frutto in ogni contesto in cui si agisce. 

I manager credono nel valore dell’innovazione ma tuttavia, la creatività viene minata involontariamente ogni giorno negli ambienti di lavoro che sono regolati, per ragioni assolutamente valide, per rispettare le direttive aziendali come coordinamento, produttività e controllo.

Il nostro scopo è dimostrare che è possibile sviluppare il meglio di entrambi i mondi: organizzazioni in cui gli imperativi aziendali sono seguiti e la creatività e l’innovazione fioriscono.

COME FACCIAMO

Attraverso SPARK.IN Creativity Survey Tool, un Strumento d'indagine organizzativa che si basa sullo studio e lo sviluppo di Keys, un questionario ideato dalla Dott.ssa Teresa Amabile, docente dell’Harvard Business School. ​Con questo innovativo strumento, riconosciuto a livello scientifico, riusciamo a rilevare i componenti che influenzano la creatività, l’innovazione e la motivazione di un team e di un’organizzazione.

 

Misuriamo le pratiche di gestione, le risorse, la motivazione, le interazioni dei gruppi di lavoro, il livello di supporto alla creatività da parte dei dirigenti e l'approccio dell'organizzazione alla valutazione. Identifichiamo i fattori più importanti che supportano o inibiscono l'innovazione e la creatività. Troviamo tasche di eccellenza e aree con esigenze di sviluppo.

Monitoriamo costantemente il livello di coinvolgimento e di motivazione dei dipendenti, seguendo ogni team durante l'intero corso di un progetto creativo, per valutarne il progredire o meno.

cosa facciamo

Aiutiamo le aziende a sviluppare il potenziale creativo dei propri dipendenti, portiamo una nuova visione e sviluppiamo l’ambiente aziendale facendolo diventare più stimolante ed innovativo.

Formiamo i manager sulle pratiche che influenzano lo sviluppo delle potenzialità creative ed innovative in azienda. Implementiamo la comunicazione interna, le soft skills, il design ematico, l’intelligenza collaborativa. 

Aumentiamo a tutti i livelli aziendali le competenze professionali, il creative thinking, la gestione del cambiamento, le soft skills, l’intelligenza collaborativa. 

> TUTTI GLI STEP DEL SISTEMA SONO ANCHE IN VERSIONE ON LINE.

le fasi del processo

 analysis

Analisi attraverso uno Strumento di 

indagine quantitativa chiamato 

SPARK.IN Innovation Survey Tool dove si misura il livello di creatività e innovazione 

di un’organizzazione.

SPARK.IN è composto da 60   domande utilizzate per valutare varie condizioni sul posto di lavoro.

La valutazione è indispensabile per creare un ambiente creativo e pronto all’innovazione. Sia per identificare un punto di partenza che una destinazione.

TRAINING

Formazione a tutti i livelli per aumentare le competenze professionali, creative thinking, gestione del cambiamento, soft skills, l’intelligenza collaborativa.

Formazione manageriale sulle pratiche che influenzano lo sviluppo della creatività in azienda. Le sei macro-categorie sulle quali intervenire per l’uso efficace delle risorse aziendali e le pratiche di gestione all’interno dell’azienda.

Tecniche di comunicazione interna, soft skills, design empatico, intelligenza collaborativa.

REDESIGN

Riprogettazione  dei gruppi di lavoro e della struttura

organizzativa.

MONITORING

Costruzione dell’ambiente lavorativo dedicato al lavoro di innovazione.

Le pratiche e le regole dello spazio creativo.

MONITORING

Monitoraggio costante del livello di coinvolgimento e di motivazione dei dipendenti. Seguendo ogni team durante l'intero corso di un progetto creativo, per valutare il progredire o meno di un’idea.

Alla fine di ogni progetto, e in diversi punti lungo la strada, si utilizzeranno rapporti riservati degli esperti dell'azienda e dei membri del team per valutare il livello di creatività utilizzato nella risoluzione dei problemi e il successo complessivo dei progetti.

multi media

acquired system

Dopo un periodo di monitoraggio, l’azienda acquisisce un

Processo di formazione e

crescita autonomo.

MONITORING

Questo Sistema può, se richiesto, essere soggetto ancora a valutazioni per trovare ancora aree di miglioramento.